Ti trovi in: Progetto Europa >

Progetto Europa

Denominazione
PROGETTO EUROPA

Descrizione
L’Ufficio Coordinamento Progetti Europei e Nazionali mira anzitutto alla sensibilizzazione delle varie aree del Comune verso le tematiche prioritarie della strategia europea ed alle attività di promozione e impulso alla partecipazione delle stesse, attraverso la redazione e la presentazione di proposte progettuali, ai fini del reperimento delle risorse finanziarie più idonee.
L’Ufficio svolge l’attività di assistenza alle aree per l’individuazione di bandi, di selezione e ricerca partner, di redazione dei progetti, di monitoraggio dell’andamento e dell’implementazione dei progetti approvati ed avviati, curandone inoltre la rendicontazione.
Le azioni dell’Ufficio possono essere così sintetizzate:
  1. assistenza tecnica alle Direzioni nell'individuazione dei bandi, selezione partners e redazione progetti;
  2. promozione della partecipazione del Comune a piattaforme a sostegno delle autorità locali in Europa;
  3. valutazione preventiva della coerenza tra le idee progettuali con le linee di cofinanziamento europeo;
  4. monitoraggio dello sviluppo e andamento  dei progetti comunitari approvati e avviati , con attività di supporto  anche nella eventuale attività di definizione delle azioni correttive da apportare in itinere;
  5. attività di gestione rendicontazione/supporto agli Uffici per la gestione e rendicontazione di progetti europei/nazionali e regionali partecipati dal Comune mediante assistenza ai Servizi per la gestione dei progetti finanziati e aiuto alla compilazione dei modelli di rendicontazione sullo stato di avanzamento dei lavori previsti dai progetti;
  6. rapporti interistituzionali con gli uffici nazionali, regionali e comunitari competenti e gli eventuali partners  pubblico-privati europei coinvolti  nelle varie fasi ideative e realizzate dei progetti;
  7. partecipazione a progetti in collaborazione con professionisti esperti esterni, enti pubblici, istituti specializzati, altri enti pubblici ed organizzazioni territoriali in funzione dei singoli progetti;
  8. coordinamento e verifica  delle attività di pubblicizzazione afferenti ai progetti.
Per maggiori informazioni
Progetto Europa
Tel. 06.65210.341 • progetto.europa@fiumicino.net
Via Portuense, 2498 - 00054 Fiumicino Roma
 
PROGRAMMAZIONE EUROPEA 2014-2020
I programmi e i fondi che l'Europa mette a disposizione hanno come fine ultimo lo sviluppo dei paesi europei.
L’accesso ai fondi diretti ed indiretti Europei consente agli enti locali di attuare, in linea con gli obiettivi e le priorità che l’Europa dispone, il proprio programma politico, mediante finanziamenti che integrino le disponibilità di bilancio in vari ambiti (mobilità sostenibile, scuola e formazione, turismo, cultura, innovazione tecnologica, servizi sociali, sport, etc).
  • Per indiretti si intendono i finanziamenti  ricevuti dall’ Ente Locale, con la presentazione ed approvazione di progetti, attraverso i PON (Programmi operativi nazionali) ed attraverso i POR (Programmi operativi regionali) collegati all’attuale programmazione europea 2014-2020.
  • Per diretti si intendono i finanziamenti che l’Ente Locale riceve, con la presentazione ed approvazione di progetti, direttamente dalle Agenzie della Commissione europea.
News:
In questa sezione vengono segnalate le opportunità di finanziamento e i bandi aperti, a livello europeo e nazionale.
Vengono inoltre raccolti una serie di link utili sui programmi comunitari.
 
Bandi Aperti Regione Lazio fondi indiretti
I bandi si rivolgono a diverse tipologie di destinatari, quali ad esempio: giovani, Associazioni no profit, Ong, PMI, Università, Enti locali, etc...
 
Agenda Bandi aperti fondi diretti
 
 
Programmi europei a finanziamento diretto:
 
Europa per i cittadini: www.europacittadini.it/
Sito ufficiale della commissione europea: https://eacea.ec.europa.eu/europe-for-citizens_en
 
Sito ufficiale della commissione europea: https://eacea.ec.europa.eu/creative-europe_en
 
Sito ufficiale della commissione europea: http://ec.europa.eu/programmes/horizon2020/
 
Sito ufficiale della commissione europea: http://ec.europa.eu/environment/life/
 
Sito ufficiale della commissione europea: http://ec.europa.eu/programmes/erasmus-plus/index_it.htm
 
Archivio Progetti:
 
SETTIMANA EUROPEA DELLA MOBILITÀ SOSTENIBILE 2015: 16-22 Settembre 2015
ll Comune di Fiumicino ha aderito per il secondo anno alla Settimana Europea della mobilità sostenibile. ll Comune ha previsto in particolare iniziative sui temi della sicurezza ed educazione stradale (Pedibus), del rispetto dell'ambiente e della mobilità sostenibile, dei progetti Zone 30 per la messa in sicurezza e la moderazione del traffico, del "Social street e le iniziative per il recupero della socialità di quartiere" e dell'intermodalità.
Alle iniziative hanno partecipato la rete delle scuole - Progetto Tirreno Eco-schools di Fiumicino, i due Istituti Superiori del territorio, I.I.S. Paolo Baffi ed il Liceo Scientifico Leonardo da Vinci, esperti di vari settori quali: Polizia Stradale e Locale, Area Statistica dell'Automobile Club d'Italia, Fondazione Ania, Università di Psicologia de La Sapienza, Centro Guida Sicura Aci Vallelunga ed i Vigili del Fuoco.
 
SETTIMANA EUROPEA DELLA MOBILITÀ SOSTENIBILE 2014: 16-22 Settembre 2014
ll Comune di Fiumicino ha aderito alla Settimana Europea della mobilità sostenibile. Questa iniziativa incoraggia le autorità locali europee a promuovere un trasporto sostenibile, invitando i cittadini a sperimentare soluzioni alternative all'auto privata. E' un'iniziativa annuale organizzata dalla Commissione Europea e coordinata dal Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio. Le azioni riguardano la mobilità, la sicurezza stradale e l'intermodalità.
Il focal theme dell'edizione è "Our streets, our choice" (le nostre strade, la nostra scelta), ovvero si intende sensibilizzare la cittadinanza sul legale tra traffico motorizzato e inquinamento atmosferico nelle aree urbane, evidenziando il ruolo attivo del cittadino nel miglioramento della qualità dell'aria attraverso le proprie scelte di mobilità. Il Comune ha organizzato diverse iniziative quali convegni, passeggiate in bicicletta alla scoperta del territorio, chiusura la traffico di una delle strade principali del centro di Fiumicino (via Torre Clementina) e la mostra  fotografica "Our streets, our choice".
 
Town Twinning 2011-2013
EUROPEAN YOUTH MEET CULTURAL HERITAGE *
I GIOVANI EUROPEI INCONTRANO IL PATRIMONIO CULTURALE
Il progetto, selezionato e finanziato dalla Commissione Europea, nell'ambito del Programma Europa per i Cittadini (http://www.europacittadini.it/), ha previsto n. 2 Conferenze, una di avvio e l’altra di conclusione del progetto a Fiumicino e n. 3 Workshop presso ciascuna città europea partner.
Il progetto ha coinvolto i giovani studenti europei delle Scuole Superiori di Malta, Romania, Grecia e Italia, l’Istituzione locale e la Soprintendenza ai Beni culturali nella valorizzazione del patrimonio artistico e culturale dei vari territori.
In allegato la presentazione e la documentazione del progetto.
 
PROGETTO PILOTA “SVILUPPO E REALIZZAZIONE DI UN SISTEMA INTEGRATO PER IL POTENZIAMENTO DEL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE DELLA CITTÀ DI FIUMICINO” (“GREEN BUS”) 2010-2013
Il progetto "Sviluppo e realizzazione di un sistema integrato per il potenziamento del Trasporto Pubblico Locale della Città di Fiumicino" risponde al Bando Mobilità del Ministero dell'Ambiente e del Territorio e del Mare (Decreto GAB/DEC/131/07 del 03 agosto 2007). E' un progetto pilota, co-finanziato dal Ministero dell'Ambiente, per la mobilità sostenibile a Fiumicino, che prevede la realizzazione di mezzi a ridotto impatto ambientale (bus-navetta "Green Bus") con l'obiettivo di generale del miglioramento della qualità dell'aria nel territorio di Fiumicino. In particolare il progetto intende raggiungere i seguenti obiettivi: ridurre i flussi di traffico, sottraendo alla strada un determinato numero di autoveicoli privati; ridurre gli agenti inquinanti, migliorando la qualità dell'aria nel centro urbano di Fiumicino e migliorare la circolazione nel Centro abitato e nei centri commerciali.
"Cammino ma non inquino" è lo slogan del progetto che prevede l'utilizzo di 4 navette per il bacino di utenza dei residenti di Isola Sacra, Fiumicino, Focene, Parco Leonardo e Vignole, i quali, lasciando le auto nei parcheggi di interscambio allestiti, utilizzano le navette per raggiungere le stazioni ferroviarie dell'aeroporto Leonardo da Vinci e di Parco Leonardo.
 
Town Twinning 2007
LIVING IN EUROPE
Il progetto, selezionato e finanziato dalla Commissione Europea, nell'ambito del Programma Europa per i Cittadini (http://www.europacittadini.it/), ha coinvolto, oltre la città di Fiumicino, l'associazione culturale "Pragmata" e le città di Riga (Lettonia), Siviglia (Spagna), Cartagena (Spagna), Slupsk (Polonia) e Luqa (Malta).
 
Town Twinning 2005
AIRPORT CITIES IN THE UNION
Il progetto, selezionato e finanziato dalla Commissione Europea, ha coinvolto, oltre la città di Fiumicino, e le città di Riga (Lettonia), Siviglia (Spagna) e Luqa (Malta). Il progetto si è posto come obiettivo la cooperazione, in termini di sviluppo sociale, culturale, tra le varie città coinvolte. 


Condividi